Il Campionato Primavera 1 prosegue spedito e con lui, anche la voglia di gol dei giovani bomber, determinati a trascinare le proprie squadre verso il raggiungimento dei rispettivi obiettivi e a guadagnarsi un posto nel calcio che conta. Di seguito, la classifica cannonieri aggiornata.

Primavera 1, la classifica marcatori

19 GOL: Vlahovic (Atalanta);

18 GOL: Russo (Sassuolo);

16 GOL: Corona (Empoli);

13 GOL: Ferraris (Monza);

12 GOL: Kamate (Inter);

11 GOL: Papadopoulos (Genoa), Vavassori (Atalanta), Cissè (Hellas Verona), Gonzalez (Lazio), Cherubini (Roma), Sene (Fiorentina);

10 GOL: Antunovic (Monza), Diao (Hellas Verona), Burnete (Lecce);

9 GOL: Ebone (Bologna), Manzoni (Atalanta), Caprini (Fiorentina), Rubino (Fiorentina), Sia (Milan), Ciammaglichella (Torino);

8 GOL: Ravaglioli (Bologna), Marras (Monza), Achour (Cagliari), Nabian (Empoli), Selvini (Frosinone), Berenbruch (Inter), Pagano (Roma), Dellavalle (Torino), Padula (Torino);

7 GOL: Boccia (Frosinone), Mezsargs (Frosinone), Omar (Genoa), Di Maggio (Inter), Camarda (Milan), Pisilli (Roma), Knezovic (Sassuolo);

6 GOL:  Scienza (Juventus), Akinsanmiro (Inter), Keramitsis (Roma), Byar (Bologna), Carboni (Cagliari), Konate (Cagliari), Vinciguerra (Cagliari), Sarr (Inter), Stankovic (Inter), Mlakar (Roma), Alesi (Sampdoria), Leonardi (Sampdoria), Dell’Aquila (Torino);

5 GOL: Bonomi (Milan), Vallarelli (Empoli), Mutandwa (Cagliari), Luna (Frosinone), Fini (Genoa), Dentale (Hellas Verona), Quieto (Inter), Pagnucco (Juventus), Vacca (Juventus), Sardo (Lazio), Sulejmani (Lazio), McJannet (Lecce), Conti (Sampdoria), Caragea (Sassuolo).