Acquisizione a titolo temporaneo delle prestazioni sportive del calciatore Junior Emmanuel Delan Latte Lath. Sono queste le parole che si leggono in un comunicato ufficiale della Pistoiese, in cui si annuncia l’arrivo del giovane dell’Atalanta.

DETTAGLI

A seguito di una lunga trattativa, l’Atalanta, in preparazione alla nuova stagione, ha considerato giusto il prestito del giovane talento ivoriano. Il gioiellino del vivaio atalantino andrà in prestito alla Pistoiese. E’ così che la formazione bergamasca vuole formare il giovane talento, facendo fare le ossa al giovane in Serie C. Il giovane talento è reduce da una stagione di soddisfazioni, tra cui: 2 volte in panchina in Serie A, magie con la Primavera atalantina, con 13 presenze e 2 gol, presenza nella semifinale di Coppa Italia Primavera ed una nella semifinale scudetto Primavera.

Il giovane atalantino sembra determinato a prendersi la scena della Serie A, e dovrà prima passare dalla società toscana.

COMUNICATO PISTOIESE

“La Us Pistoiese 1921 comunica di aver definito con la Società Atalanta Bergamasca Calcio, l’acquisizione a titolo temporaneo delle prestazioni sportive del calciatore Junior Emmanuel Delan Latte Lath, esterno e seconda punta, nato il 1 gennaio 1999. Latte Lath è cresciuto calcisticamente nelle giovanili dell’Atalanta, prima di passare nella stagione 2017/18 al Pescara in Serie B senza debuttare. Nella sessione invernale del calciomercato nella medesima stagione è rientrato alla “casa madre”, giocando la seconda parte nella Primavera atalantina. Dopo il prestito al Pescara (4 presenze in Primavera) Emmanuel è rientrato alla base (Atalanta). Da gennaio a giugno è andato 2 volte in panchina in Serie A con l’Atalanta (a Benevento il 18/04 e in casa con il Torino il 22/04), per il resto ha giocato con la Primavera dell’Atalanta, con 13 presenze e 2 gol, più una presenza nella semifinale di Coppa Italia Primavera (contro il Milan) ed una nella semifinale scudetto Primavera (contro la Fiorentina)”.