Dopo otto stagioni, l’avventura di Roberto De Angelis alla Lazio si interrompe, almeno momentaneamente. Il terzino classe 2001 si trasferisce al Cosenza, dove farà la spola tra prima squadra e formazione Primavera.

Roberto De Angelis, i motivi dell’addio

Dopo un inizio da titolare inamovibile, De Angelis si è ritrovato dietro nelle gerarchie di mister Menichini. Al suo posto infatti, nelle ultime gare, ha giocato Armini. Il ragazzo era stato anche convocato tra i big, anche se per lui l’esordio non è mai arrivato. Il passaggio a Cosenza dovrebbe essere per lui l’occasione giusta per trovare nuovamente spazio.