Termina con un pareggio l’avventura del Napoli Primavera in Youth League. I ragazzi di mister Baronio, nel match odierno contro il Genk, non sono andati oltre lo 0-0 che gli ha permesso di conquistare il secondo punto della competizione.

Sul campo di Frattamaggiore i partenopei, ormai fuori dalla competizione, hanno limitato i danni dopo aver subito 23 gol in cinque partite. Gli azzurri si sono resi pericolosi nel primo tempo con Vrakas e con le conclusioni di D’Amato e Cioffi.

Nella ripresa è la squadra ospite a provare più volte a portare il risultato a casa. Prima Memeth con un destro a giro che impegna Daniele, poi Vandermeulen con un tiro-cross, mettono i brividi al portiere di casa prima del fischio finale.