Viareggio Cup: scopriamo il Girone 6

Sempre più vicina la Viareggio Cup, che partirà il prossimo 11 marzo. Continuiamo la nostra analisi dei vari gironi. Scopriamo le protagoniste del girone 6: Sassuolo, FK Rigas (Lettonia), Benevento e Pontedera.

Viareggio Cup: Sassuolo

La società emiliana in pochi anni è passata da essere una squadra di Serie C a divenire una solida realtà del calcio italiano. I miglioramenti si sono visti anche nelle formazioni giovanili che stanno ben figurando nei rispettivi campionati. La Primavera, fino a qualche settimana fa era diretta da Stefano Morrone ma, dopo il suo esonero, è stata affidata a Francesco Turrini.  Per l’ex giocatore fra le altre di Parma e Palermo, un esonero inatteso per certi versi, ma figlio di un girone di ritorno non all’altezza. Il suo successore, alla prima partita, ha subito capitalizzato l’occasione concessagli portando a casa una vittoria contro la Fiorentina, squadra fra le più in forma del torneo. Il giocatore da tenere maggiormente sotto la lente d’ingrandimento sarà sicuramente Giacomo Raspadori, attaccante classe 2000, che in 17 partite stagionali ha timbrato il tabellino con ben 6 reti.

Viareggio Cup: FK Rigas

La squadra FK Rigas prese parte già l’anno scorso alla Viareggio Cup sorprendendo tutti. Riuscì a battere nei gironi sia il più quotato Bologna e anche il Quidio. I lettoni superarono il turno ma vennero eliminati dal Venezia al primo turno ad eliminazione diretta. Quest’anno ci vogliono riprovare, con la consapevolezza e l’esperienza acquisita l’anno passato come armi in più da sfruttare durante il torneo 2019.

Viareggio Cup: Benevento

I sanniti sono sesti nel Campionato Primavera 2 girone B, e si candidano come principale outsider del Sassuolo nel girone. La squadra di mister Bovienzo ha una buona rosa, dotata di discreti giovani di prospettiva. Fra i più interessanti segnaliamo Michele Peluso, centrocampista classe 2001 autore di 4 reti in 13 presenze, e l’attaccante Vincenzo Dublino, anch’egli 2001, autore di 4 reti in 15 partite.

Viareggio Cup: Pontedera

La squadra, che partecipa al Campionato Berretti girone C rappresenterà la società toscana al torneo. In campionato, pesantissima sconfitta per 8 a 0 subita nell’ultima partita contro il Torino. Nonostante ciò, la squadra conserva un tranquillo undicesimo posto. Una situazione di classifica tranquilla che potrà permettere alla squadra di concentrare tutte le proprie forze sulla Coppa Carnevale. Al netto di ciò, vista l’età media più basse delle altre, la compagine toscana potrebbe comunque finire per essere vittima sacrificale di questo girone 6.