È corsa a tre per Jason Mbock: l’ala sinistra del ‘99, di proprietà dell’Angers ed in prestito da questo settembre in Svizzera, ha strappato l’interesse di alcuni club europei che potrebbero fiondarsi su di lui a fine stagione.

Si tratta di Stoke City, Stoccarda e Nîmes, che non hanno nascosto l’apprezzamento per il giovane francese e si daranno battaglia aperta per ingaggiarlo. Il prestito al Neuchâtel Xamax scadrà a giugno 2021, quando tornerà alla base all’Angers. Il contratto con il club di Ligue 1 scade nel 2023, quindi è molto probabile che, se dovesse partire, il club che lo vorrà in squadra dovrà fare uno sforzo economico.

Lo Stoke City fa sul serio

Lo Stoke City sembrerebbe la squadra più interessata a Mbock in questo momento: lo scorso venerdì il club di Premier League ha inviato uno scout in Svizzera ad osservare da vicino il giocatore. Mbock ha giocato 85 minuti senza riuscire a trovare la gioia del gol che gli manca da inizio stagione.