Terribile annata per l’Udinese Primavera, che nel corso del Campionato Primavera 1, si è dimostrata nettamente inferiore al resto delle formazioni. La squadra friulana infatti ristagna nell’ultimo posto in classifica da molto tempo ed è ormai certa la retrocessione in Primavera 2. Per questo la dirigenza sta pensando ad un cambio di rotta radicale per la panchina bianconera.

David Sassarini sarà probabilmente esonerato anche perché il profilo ideale della società friulana è ben diverso. Per il sostituto si sta pensando ad un allenatore con maggiore esperienza non solo nei settori giovanili. Il nome che sta circolando è quello di Nunzio Zavettieri, profilo di esperienza che ha allenato non solo squadre giovanili, ma anche società professionistiche in Serie C.

Zavettieri non è un profilo nuovo all’Udinese. Il tecnico calabrese ha iniziato la sua esperienza da allenatore con il Milan Primavera per una sola stagione. Poi ha allenato l’Udinese Primavera per la bellezza di otto anni (dalla stagione 92/93 alla stagione 99/00). La scelta potrebbe ricadere su Zavettieri qualora l’obiettivo dell’Udinese fosse realmente quello di ridare lustro ad un settore giovanile che, nelle ultime stagioni, ha deluso dando, in termini di giocatori capaci del salto in prima squadra, troppo poco.