La 36ª edizione del Torneo giovanile di calcio più importante a livello nazionale riconferma il suo prestigio e mantiene alta la curiosità degli appassionati di calcio giovanile.

Le squadre partecipanti sono 22: 8 provenienti dal mondo professionistico (Inter, Milan, Chievo-Verona, Atalanta, Torino, Novara, Pavia e Giana Erminio) e 14 da quello dilettantistico (Accademia I.C., Accademia Pavese, Aldini, Alcione, Ausonia, Bresso, Cimiano, Lombardia 1, Ponte S.P. Isola, Seregno, Uesse Sarnico, Virtus Bergamo, Vis Nova ed Enotria).

Anche quest’anno il main-sponsor del Torneo è il Gruppo Bracco. La multinazionale che opera nel settore della salute, affianca da main-sponsor Enotria da oltre 30 anni. La partnership rientra all’interno del progetto “Bracco: Giovani&Sport” con il quale l’azienda presieduta da Diana Bracco concretizza il suo impegno nei territori di riferimento attraverso il sostegno allo sport giovanile.

Alla presentazione di “Bracco Cup” hanno partecipato le autorità civili, sportive e numerosi addetti ai lavori. Tra questi: la Presidente della Commissione Sport del Comune di Milano, Anna De Censi, il Vicepresidente Vicario del Comitato Regionale CONI LombardiaVanoi Alessandro, il Coordinatore Federale Lombardo FIGC Giuseppe Terraneo, Raffaella Lorenzut Human Resources Director di Bracco e il Presidente di Enotria Giacomo Mezzena. Il Torneo è patrocinato da Coni Lombardia, Regione Lombardia, Comune di Milano, Lega Nazionale Dilettanti e A. C. Milan.

“In questi anni – sottolinea il prof. Giuseppe Terraneo, Coordinatore Federale Settore Giovanile Scolastico Lombardia – la società Enotria ha abbracciato e fatto suoi i valori primari del Settore Giovanile e Scolastico: promozione, disciplina e organizzazione delle attività dei giovani calciatori; e noi non possiamo che essere orgogliosi”.

“In trentasei anni di vita il Torneo Carletto Annovazzi si è conquistato un ruolo importante in questa città, affermandosi tra i principali tornei giovanili nazionali” afferma Anna De Censi, Presidente della Commissione Sport del Comune di Milano, “da qui sono passati tanti campioni, quei campioni che Carlo Annovazzi sapeva far crescere con grande dedizione e tanta passione. Il Vostro merito è quello di riuscire a perpetrare la sua memoria con questa iniziativa e come rappresentante del Comune di Milano non posso che essere orgogliosa di portare a voi il saluto dell’Amministrazione. La vostra passione è la nostra. Così come insieme condividiamo l’amore per questa città e per lo sport, il sacrificio e la dedizione nella fatica quotidiana da dirigenti, allenatori, amministratori. Porto il saluto della città ai tanti piccoli campioni che anche quest’anno scenderanno in campo, ragazzi e ragazze che, al di là di ogni origine e nazionalità, sono i milanesi di domani”.

“Per Bracco, il sostegno alle nuove generazioni passa attraverso l’affiancamento alle società sportive del territorio. Per questo siamo al fianco di Enotria e di altre 15 società sportive, per dare un’opportunità di crescita e confronto a migliaia di giovani atleti”, ha dichiarato Raffaella Lorenzut, Human Resources Director di Bracco.

“Sono orgoglioso della notorietà e del successo di cui gode oggi il torneo, ottenuti anche grazie al lavoro serio e appassionato di tutto il nostro staff”, afferma l’avv. Giacomo Mezzena, Presidente di Enotria, “successo dovuto anche alla preziosa collaborazione del nostro sponsor ufficiale, Bracco. La presidente del Gruppo Diana Bracco ha sempre manifestato grande affetto per i nostri giovani atleti”.

Per il secondo anno consecutivo, il torneo si tingerà di rosa grazie a un quadrangolare di calcio femminile, in anteprima del Torneo, a cui parteciperanno le formazioni di Brescia Femminile, Inter Femminile, Mozzanica e Real Meda.

Il Torneo ad oggi vede FC INTER nettamente prima per numero di successi e di finali disputate, 14 vittorie su 20 finali; seguono MILAN con 7 vittorie su 16 finali; ATALANTA con 5 vittorie su 5 finali; JUVENTUS e CHIEVO VERONA con due vittorie su due finali; TORINO e VARESE con una vittoria su due finali e PRO SESTO con una finale.

Tutti gli incontri del Torneo si svolgeranno presso il Centro Sportivo Enotria 1908, in via Carlo Cazzaniga 26 a Milano, raggiungibile anche con i mezzi ATM (MM2 CRESCENZAGO e i bus 75, 44, 56).

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Stampa Bracco
Tel. 02 21772966 –  fax 02 21 77 27 70
Mail: ufficio.stampa@bracco.com

Bertoni Davide – Mazzeo Antonio
Segreteria Generale FCD ENOTRIA 1908
Tel. 02 25902379 – fax 02 25 66 673
Mail: enotria@enotria.it
Info torneo: http://www.enotria.it/tornei/torneo-annovazzi/