Giornate calde in casa della Nazionale Italiana Under 21, che nelle serata di ieri ha battuto il Belgio senza però ottenere alcuna certezza circa il passaggio della Fase a Gironi (LEGGI QUI). Ma a tenere banco nelle mura azzurre è anche il recente caso Kean-Zaniolo: i due giocatori ieri sono stati messi fuori rosa perché arrivati in ritardo alla riunione della squadra.

La reazione di Di Biagio

Sulla questione è intervenuto direttamente il Commissario Tecnico Di Biagio: “Niente di particolare, lo spiegheremo in sala stampa, siamo un gruppo e ci sono delle regole da rispettare. Il mio futuro? Ne parleremo tra qualche giorno“.

Il CT ha poi commentato il momento dei suoi ragazzi: “Sapevamo che avremmo dovuto aspettare l’altro risultato e non è stato positivo, complica tutto terribilmente. È difficile, abbiamo una piccola speranza e fino all’ultimo resteremo qua. Non potevo chiedere di più ai ragazzi, in tutte e tre le gare, ma quando non porti a casa il risultato diventa difficile. Siamo la squadra che ha concluso di più in porta ma non è bastato, abbiamo dato dimostrazione di grande gioco, ma alla fine sono i risultati che contano“.