In casa Sampdoria sta crescendo un grande talento. Trattasi di Samuel Blue, centravanti doriano classe 2002. Blue è un esterno offensivo moderno, che ama la progressione palla al piede per poi accentrarsi ed andare al tiro col proprio piede forte. Nativo di Pesaro, il ragazzo è cresciuto calcisticamente nel Cesena, per poi vestire la causa doriana a partire dalla scorsa estate.

Samuel Blue: una crescita costante

Per metà italiano e per metà belga, questo 17enne è rapido e presenta una buona tecnica di base. Si diletta soprattutto nell’uno contro uno, e non ha paura di provare a calciare anche dalle grandi distanze. Dei buoni piedi ed una discreta potenza gli permettono anche di calciare le punizioni. Fisicamente gracile nei suoi inizi, l’ala del club ligure sta crescendo, anche dal punto di vista fisico. Sa difendere ottimamente la palla ed è anche un ottimo assistman. Un giocatore creativo ed in grado di portare alla superiorità numerica visto che salta spesso l’uomo.

L’ultima stagione, in cui ha vestito la maglia dell’Under 17 della Samp, gli ha permesso di mettersi in mostra. Sono state 16 le presenze raccolte (a cui si aggiunge anche un gol). Delle potenzialità che promettono grandi cose per il futuro.

Fonte immagine principale: Pagina Facebook ufficiale della Sampdoria