Dopo la pausa, ecco in campo la Serie A. Per presentare al meglio la giornata, ecco i nostri consigli per il FantaFS, il fantacalcio dedicato ai giocatori Under 23.

ATALANTA-NAPOLI

Si parte alle 12.30, luci accese – rigorosamente di giorno – sull’Atleti Azzurri d’Italia dove l’Atalanta ospita la capolista Napoli. Prova del nove per Caldara e Hateboer (titolari entrambi) mentre Petagna dovrebbe partire dalla panchina. Cristante è una carta da giocare, soprattutto per l’affinità al ‘+3’. In casa Napoli, titolare come sempre Hysaj (garanzia di 6) mentre Zielinski è in ballottaggio. Poco spazio per Rog e Diawara mentre Ounas potrebbe entrare a gara in corso.

MATCH DELLE 15

Tanto materiale per Bologna-Benevento: Mbaye e Masina sono titolari e potenziali uomini-assist mentre Nagy è la sorpresa di Donadoni. Panchina per Donsah mentre Okwonkwo è una carta da giocare. Per il Benevento, consigliamo Brignola mentre Lombardi è in forse. Alle 15 la Lazio di Milinkovic-Savic (insostituibile) ospita il Chievo che schiera la sorpresa Stepinski. Solo panchina per Lukaku e Murgia così come Leris dall’altra parte. Tanto materiale a disposizione anche per Samp-Fiorentina: consigliati Simeone, Chiesa e Praet mentre rischia Torreira così come Linetty e Benassi. Sassuolo-Torino è il match di quelle che sembrano ’cause perse’: Berardi e Niang, poche gioie e tanti dolori, saranno schierati dai più coraggiosi, a caccia di un +3 tanto difficile quanto possibile. Torna a disposizione del Sassuolo Adjapong (solo panchina) mentre Boye e Sadiq potrebbero avere chance a gara in corso. Idem Berenguer, al quale sarà preferito Ljajic. Udinese-SPAL significa bonus possibili per i centrocampisti friulani: altamente consigliati Jankto e Barak mentre Fofana parte dalla panchina. In casa spallina, Mattiello è garanzia di 6 mentre Grassi è una scommessa su cui puntare. Verona-Crotone è un match che offre poco dal punto di vista dei giovani: titolare Verde e forse Petkovic da una parte, solo Mandragora (attenzione ai gialli) dall’altra.

POSTICIPI

Il Milan scende in campo a Cagliari alle 18. Tanta carne al fuoco con Calhanoglu on fire mentre sconsigliamo Kessié, in calando nell’ultimo periodo. Da schierare, invece, Barella e Romagnoli, entrambi in crescita e pericolosi anche in zona gol. Il cerchio si chiude alle 20.45. A San Siro c’è Inter-Roma. Da un lato spazio a Cancelo (ottimo), dall’altro forse Pellegrini e Schick che potrebbe scalzare Dzeko, in procinto di salutare Roma per Londra. Karamoh, Gerson e Under avranno poco spazio, quindi non li consigliamo.