Sul campo sportivo Daneri di Chiavari, nella 1^ Giornata del Campionato Primavera 2, sabato 14 Settembre 2019, il Parma non riesce ad andare più in là del pareggio 2-2 con la neopromossa Virtus Entella.

Campionato Primavera 2: il racconto del match

Al 3′ il tentativo di rimediare ad una grave disattenzione costa a Ruiz Jodar il cartellino giallo e la punizione dal limite che, però, Mattia De Rigo spara alto. Al 15′ Gabriele Artistico, ben lanciato da Di Maggio, viene anticipato di pochissimo dal portiere Ovidijus Siaulys. Al 24′ l’arbitro Sig. MArco Emmanuele della sezione A.I.A. di Pisa concede un calcio di rigore per intervento irregolare di Radu: De Rigo spiazza Corvi e i liguri passano avanti (1-0). Al 32′ Ahmed Ankrah ci prova dal limite, ma la conclusione centrle è agevolmente controllata dall’estremo difensore avversario. Subito dopo (33′) pregevole azione personale di Paolo Napoletano, che mette al centro per Artistico, la cui girata aerea sorvola la traversa- Al 45′ un gran lancio di Cristian Casarini (che al 23′ aveva rilevato l’infortunato Jodar) per Kasa che si libera bene, ma poi conclude centralmente, con facile presa del portiere.

Al riposo l’Entella è in vantaggio sul Parma 1-0. Al 7′ st Ankrah ruba palla sulla trequarti, supera un paio di difensori e poi non lascia scampo al numero 1, siglando il gol del pareggio. Passano altri 7′ e al 14′ i Crociati capovolgono la situazione: gran lavoro in area di Paolo Napoletano che dalla destra mette un preciso pallone sul secondo palo per Redi Kasa che in tuffo insacca di testa il gol vantaggio dei suoi (1-2). Al 24′ st Edoardo Corvi, con una mano in scioltezza salva il risultato su un tiro a botta sicura. Alla mezzora un batti e ribatti in area è risolto da Amine Sakhi che sigla il 2-2. Al 32′ st nuovo salvataggio di Corvi che para all’incrocio. Sempre il portiere Crociato è determinante al 45′ st respingendo di piede una conclusione ravvicinata. Senza pretese, durante il recupero, un tentativo di D’Aloia che termina fuori.