Le notizie di mercato in questi giorni rimbalzano da una parte all’altra senza sosta.

Fresca dell’ultim’ora è la cessione di un giovane portiere del Sassuolo ad un club belga.

L’interessato in questione è il classe 2001 Alessandro Russo che va a giocare in prestito Sint-Truiden.

Preso nel 2019 dagli emiliani, in questa prima parte di stagione il giovane estremo difensore italiano ha vissuto un’esperienza in prestito in Serie B, all’Alessandria, dove ha giocato complessivamente 56′ rispettivamente contro LecceAscoli.

Voglioso di riscattarsi e di dimostrare il suo valore coì come ha fatto la scorsa stagione a Chiavari, l’ex prodotto del vivaio genoano è pronto per la prima volta a trasferirsi fuori dall’Italia.

Con questa nuova avventura estera, Russo spera di potersi mettere di nuovo in luce agli occhi del Sassuolo ma anche del C.T. dell’Under 21 azzurra, Nicolato, che lo scorso 19 Novembre lo ha fatto esordire nell’amichevole contro la Romania.