In piena corsa per la promozione diretta in Super League, l’Arau continua a dare fiducia ai giovani del proprio settore giovanile così come dimostra la sottoscrizione del primo contratto da professionista di un giovane cresciuto in casa.

Il profilo in questione è il centrale difensivo Binjamin Hasani, classe 2003, che ha firmato un contratto che lo legherà al club elvetico fino al 30 Giugno 2023.

Il club del Canton Argovia, ha manifestato la propria soddisfazione per aver accolto un altro prodotto della propria cantera in prima squadra comunicando la notizia anche sui propri canali social con il seguente post:

 

SCOPRIAMO CHI É IL NUOVO ELEMENTO DELLA PRIMA SQUADRA

Nato il 22 Aprile 2003 a Olten, Hasani è un difensore centrale puro che fa della sua fisicità uno dei suoi punti di forza, dati i 185 cm di altezza.

In questa stagione, il ragazzo cresciuto proprio con il club di appartenenza ha esordito in prima squadra lo scorso 4 Dicembre nel match di Challenge League contro il Neuchâtel Xamax subentrando negli ultimi minuti.

Da quel momento ad oggi, il millennial elvetico ha totalizzato 6 apparizioni complessive giocando nelle ultime 5 gare sempre da titolare.

Oltre la grande soddisfazione di esordire tra i professionisti, Hasani ha avuto il privilegio, in questa prima parte di stagione, di indossare la fascia da capitano per la formazione Under 18 dell’Arau.