Ha preso ufficialmente il via l’International Soccer Camp, il progetto d’internazionalizzazione fortemente voluto da Claudio Gasperini Signorini – Presidente del G.S. San Miniato. L’accordo pattuito tra il club neroverde e il talent scout russo Alex Velykykh – ottenuto grazie anche al contributo di Simone Gasperini, responsabile del Settore Giovanile – è stato ufficializzato lunedì 14 gennaio presso il Centro Sportivo di via Veterani dello Sport, a cui ha partecipato il Sindaco di Siena Luigi De Mossi.

International Soccer Camp: il progetto

Il rapporto di collaborazione stabilito per gruppi di ragazzi russi, ucraini e bielorussi, prevede sedute mattutine (in cui verrà principalmente allenata la tecnica individuale) e pomeridiane (lavoro in gruppo). Il tutto sarà gestito e coordinato da Andrea Pepi, ex militante del mondo professionistico nel quale è riuscito a totalizzare oltre 300 presenze.

International Soccer Camp: le parole di Gasperini

Simone Gasperini ha così commentato il progetto: “Abbiamo gettato le basi per ripetere questa iniziativa nei prossimi mesi. Il nostro comune obiettivo è quello di portare a Siena gruppi di ragazzi russi, ucraini e bielorussi nei mesi di marzo, aprile, maggio e giugno e a novembre i nazionali lettoni Under 15, 16 e 17“.

International Soccer Camp: le parole di Signorini

Queste le dichiarazioni di Signorini: “Tale iniziativa è per noi motivo di orgoglio. È da due anni che lavoriamo a questo progetto con Alex. La nostra idea è di promuovere la cultura calcistica italiana, ma in particolar modo far conoscere e apprezzare le bellezze della nostra città. Un’esperienza incentrata sullo sport ma fatta anche di divertimento e formazione“.