Clamoroso tracollo interno, con tanto di eliminazione dal torneo, per il Paris Saint-Germain. Nei quarti di finale della Coppa di Lega francese, la squadra guidata da tedesco Tuchel è stata sconfitta nel Parco dei Principi dal Guingamp per 2-1. Eppure, i parigini erano passati in vantaggio al 17′ del secondo tempo con Neymar; il pari è arrivato al 36′, sempre della ripresa, su rigore trasformato da N’Gbakoto. Sempre su penalty, ma al 45′, Marcus Thuram – figlio di Lilian, che giocò in Italia con Parma e Juve – ha regalato il successo ai ‘suoi’. Un’eliminazione che fa rumore in casa PSG, soprattutto dopo che nei giorni scorsi Tuchel si era lamentato per il mancato arrivo di rinforzi.