Secondo quanto riportato dal Telegraph, il 21enne attaccante del Benfica Darwin Núñez sarebbe stato individuato dal Manchester City come il sostituto ideale di Sergio Aguero, che dovrebbe lasciare i citizens a fine stagione.

Tutto nel giro di due anni: nel 2019 l’Almeria, club di seconda divisione spagnola, ha portato Núñez in Europa dal Peñarol. Dopo 16 gol in Segunda Division, il Benfica lo ha pagato €24 milioni all’inizio di questa stagione, rendendolo l’acquisto più costoso della storia del club portoghese ed anche la cessione più cara che si sia mai registrata in Segunda Division spagnola.

Niente regali al Manchester City

Un investimento coraggioso ma ripagato dagli 8 gol ed 8 assist in 21 partite in questa stagione. Con un contratto di 5 stagioni, se il City vorrà strapparlo ai lusitani dovrà sborsare una cifra almeno doppia rispetto ai 24 milioni di euro pagati dal Benfica.

Con ogni probabilità, le trattative inizieranno in prossimità del mercato estivo di fine stagione.