a cura di Football Next Generation

Nei match di sabato della 38º giornata del campionato di Seri B, si é assistito alla promozione in Serie A, dopo un solo anno di purgatorio, dell’Empoli.

Non solo, molti sono stati gli under 20 che hanno inciso in questa importante giornata.

Il numero dei giovanissimi andati in gol è di 7. Alcune di queste realizzazioni hanno anche valori storici e personali molto importanti.

ASCOLI: Gol per il centrocampista dell’Ascoli, classe 1997, Christian D’Urso che ha regalato il pareggio alla squadra di mister Serse Cosmi. Inoltre, la sua rete è la n º 1000 nella storia del club marchigiano.

BRESCIA: Sandro Tonali, mediano/trequartista del Brescia, ha realizzato il suo 1 º gol tra i professionisti nella sconfitta per 4-2 🆚Salernitana. É il secondo classe 2000 ad aver segnato in B dopo Samuele Mulattieri dello Spezia. Primo gol in serie B anche per l’attaccante nigeriano del Brescia Orji Okwonkwo, classe ‘98, in prestito dal Bologna

PESCARA: Giornata di gloria anche per l’esterno del Pescara, Christian Capone (classe ‘99). Nel giorno del suo 19esimo compleanno, si è regalato la gioia del suo 6° in campionato che ha permesso di chiudere la contesa della sfida vinta dagli abruzzesi per 3 a 0 contro la Ternana.

SPEZIA: Gioia anche per il classe 1998 dello Spezia, Giulio Maggiore che, entrato al 24 º minuto del secondo tempo al posto di un altro under 20, Matteo Pessina, ha realizzato il gol del 1-0 finale nel match contro la Cremonese..

CITTADELLA: La coppia gol di giornata è sicuramente quella composta dal duo del Cittadella, Luca Vido (classe’97) e Christian Kouame ( classe’97 ), che hanno realizzato: il primo 1 gol e 1 assist mentre il secondo 1 gol.
Entrambi sono tornati a segnare dopo un periodo di astinenza in zona gol: Vido non segnava dal 20 Gennaio scorso contro l’Ascoli e il suo compagno Kouame dal 3 Marzo scorso nel match contro il Pescara.