Nell’altra semifinale di Coppa Italia Primavera l’Hellas Verona perde 3-1 a Roma ma conquista comunque l’accesso alla finale della competizione. Per gli scaligeri la gara sembra in discesa dopo il vantaggio firmato Lucas al 26esimo. Il centrocampista ospite indovina il grande tiro da fuori e sembra chiudere anzitempo il discorso qualificazione. La Roma è viva però e torna in gara a fine primo tempo con Riccardi, che si fa parare il calcio di rigore da Aznar per poi seguire su ribattuta: 1-1 al riposo. Ad inizio ripresa i capitolini si scatenano e trovano due gol nel giro di cinque minuti. A prendersi la scena è Calafiori, che prima fa partire una grande azione che porta al gol di D’Orazio, poi si mette in proprio con una un bell’assolo che vale il 3-1. A questo punto ai padroni di casa manca un gol per conquistare la clamorosa finale. L’occasione migliore capita sui piedi di Providence, che da posizione favorevole liscia clamorosamente il pallone. Nel finale c’è tempo per vedere la squadra di De Rossi chiudere in 10 per l’espulsione di Estrella. Non accade altro: 3-1 per la Roma ma passa l’Hellas. Di seguito il tabellino della gara.

Coppa Italia Primavera: il tabellino della gara

Marcatori: 26′ Lucas (V) 39′ Riccardi (R) 47′ D’Orazio (R) 51′ Calafiori (R);

Roma: Zamarion; Parodi, Calafiori (74′ Codou), Bianda (74′ Semeraro), Buttaro; Nigro, Bove (46’Zalewski) Sdaigui (64’Simonetti), Riccardi, D’Orazio (68′ Providence), Estrella. A disp.: Boer, Pleśnierowicz, Codou, Semeraro, Tripi, Ciervo, Darboe, Tomassini, Bamba. All.: De Rossi;

Hellas Verona: Aznar; Gresele (80′ Bernardinello) Calabrese, Bracelli, Corradini (61′ Turra) Udogie, Lucas, Brandi; Jocic (61′ Amayah) Sane, Yeboah (54′ Bertini) A disp.: Ciężkowski, Silvinho Esajas, Ilie, Agbugui,Pierobon, Bertini All.: Corrent;

Arbitro: Gariglio;

Ammoniti: 15′ Jocic (V) 27′ Parodi (R) 61’D’Orazio (R) Semeraro (R) 88′ Bertini (V);

Espulsioni: 88′ Estrella (R).