Tra i giocatori di maggior talento venuti fuori in questa prima parte di stagione nel campionato cadetto inglese spicca il nome di Michael Olise. Il classe 2001, grazie alle sue ottime prestazioni, sta aiutando il Reading a lottare per un campionato di vertice.

Nell’ultimo mese, ovvero quello di dicembre, il profilo francese ha avuto un periodo di forma davvero impressionante così come dimostrano i suoi dati. In sette partite giocate del 2020, il millennial in questione ha disputato ben 541′ in campionato dove ha fatto registrare 2 gol e 2 assist.

Giusto premio per le prove offerte dal giovane profilo dei The Royals è l’assegnazione, da parte del EFL, del premio come miglior giovane giocatore del mese di dicembre. Il prestigioso riconoscimento dato dalla federazione inglese al giovane fantasista transalpino è stato celebrato anche dal Reading tramite i propri canali social con il seguente post: