CAMPIONATO JUNIORES: UNA VITTORIA CHE MANCAVA DA PIÙ DI 50 ANNI

La Romulea conquista il Campionato Juniores battendo in finale la Varesina. Decisivo il gol di Marco Menniti, giocatore simbolo della squadra, che al 95esimo regala ai suoi la marcatura che vale la vittoria. La formazione di Fabrizio Feroce si impone vincendo in rimonta per 3-2, bissando il successo a livello regionale arrivato lo scorso 7 maggio ai danni della Vigor Perconti. Un titolo nazionale che arriva a più di 50 anni di distanza dall’ultima volta: era il 1959-1960.

CAMPIONATO JUNIORES: IL REPORT DELLA GARA

Allo stadio Bozzi di Firenze a passare il vantaggio dopo cinque minuti è la Varesina. Merito dell’incornata vincente di De Angelis su sviluppi di corner. Sempre di testa arriva il pari firmato da Potenza: 1-1 al riposo. Ad inizio secondo tempo i lombardi tornano avanti: stavolta è Deodato a segnare il 2-1 in mischia. Passano però sei minuti e Pellegrino riporta nuovamente la gara sul pareggio: 2-2. Quando il match sembra ormai destinato ai supplementari, arriva il gol vittoria a venti secondi dalla fine. È Menniti a trovare la zampata vincente su assistenza di Silvestro.