Prima squadra di Serie D al lavoro, da venerdì scorso, con il Settore Giovanile che ha ufficializzato e definito le tante caselle nello staff tecnico e che sta ultimando le rose delle varie annate. L’A.C. Bra, a partire dal suo presidente Giacomo Germanetti, crede molto nelle giovani leve e nella loro crescita sportiva e umana.

Il Settore Giovanile del Bra

Per la stagione 2019/2020 sono ben dieci i 2002 (allenati da Pietro Cannistraro nello scorso campionato di Allievi Regionali ndr) confermati e che faranno parte del roster della Juniores Nazionale allenata da Giuseppe Pisano (raduno mercoledì 7 agosto, ore 16, in frazione Madonna del Pilone di Cavallermaggiore ndr). Questi, i dieci confermati: Bacco, Biasibetti, Castiati, Cauduro, Costanzo, Milanesio, Olarean, Scivoli, Tavella, Turano.
Saranno cinque, invece, gli Allievi 2003 di mister Gennaro Vanacore che si aggregheranno al ritiro della Juniores Nazionale: De Faveri, Gregori, La Rosa, Marchisio e Squillacioti.
Le dieci conferme e i cinque ragazzi aggregati per la preparazione, sono un segno tangibile e vanno a dare forza al progetto di continuità del nostro Settore Giovanile. Un lavoro intenso e meticoloso che parte dalla Scuola Calcio e arriva in Juniores Nazionale, per poi approdare in Prima squadra. Un lavoro qualitativamente importante e con risultati concreti, grazie alla sinergia con la Torino F.C. Academy“, sono le parole dello staff dirigenziale giallorosso. Settore Giovanile, curato e coordinato dai suoi responsabili Carlo Bonofiglio e Pietro Cannistraro, che si interfaccia quotidianamente con il presidente, con il dg Pietro Sartori e il ds Paolo Scalzi.