La Juventus, supera il primo scoglio e accede al secondo turno della Primavera Tim Cup.

I bianconeri hanno avuto la meglio su un combattivo Como per 3 a 2. Sono proprio i lombardi a passare in vantaggio al 28′ pt con Cicconi. I bianconeri si riorganizzano e al 33′ pt riportano la gara in pareggio con Vitale. Al 44′ pt la Juventus si porta in vantaggio con Udoh, chiudendo il primo tempo sul 2-1.

Nella seconda frazione di gioco la Juventus chiude la partita al 10′ st con Clemenza, il Como però riapre la partita al 18′ st con un rigore di Cortesi. Il Como prova a cercare il pareggio ma la partita si conclude con il risultato di 3 a 2 per la Juventus.

 

TABELLINO:

JUVENTUS (4-3-1-2): Del Favero; Cassata (14′ st Eleuteri), Parodi, Blanco Moreno, Beruatto; Muratore (19′ st Pellini), Bove, Vitale; Clemenza; Pozzebon, Udoh (32′ st Vadalá).
A disposizione: Vitali, Coccolo, Romagna, Vogliacco, Severin, Toure, Morselli, Kastanos, Zappa.
Allenatore: Fabio Grosso.

COMO: Maimone, Talarico, Caputo, Calviello, Rorato, Scaglione, Mandelli, Salaroli, Cortesi, Mangili, Cicconi.
A disposizione: Del Gaudio, Triveri, Labano, Morelli, Melesi, Belluzzi, Mutton, Fusi, Moleri, Salomoni, Bonatti, Cassina.
Allenatore: Roberto Galia.

Marcatori: 28′ pt Cicconi (C), 33′ pt Vitale (J), 44′ pt Udoh (J), 10′ st Clemenza (J), 18′ st rig. Cortesi (C).
Ammoniti: 41′ pt Cassata (J) per gioco falloso, 24′ st Blanco Moreno (J) per gioco falloso, 35′ Cicconi (C), 26′ Moleri (C).