Stagno – Torna al successo il Livorno di Bruni, che, fino a qua nella sua gestione, ha raccolto solo cinque punti, di cui quattro in casa. La squadra dell’ex tecnico di Juve e Fiorentina oggi presentava diverse defezioni, ragion per cui Bartorelli viene reinventato esterno destro e in panchina vanno due classe ’98 arrivati dagli Allievi.

La gara non ha un inizio scoppiettante, il Livorno cerca di gestire il possesso palla, ma il Crotone è attento e cerca di sfruttare le disattenzioni avversarie, fallendo anche alcune occasioni all’apparenza semplici. Il gol del vantaggio arriva al 31′ grazie ad un bel colpo di testa del numero 7 Bartorelli che insacca alle spalle di Calandra realizzando il suo primo gol in questo campionato. Le doti del ragazzo si erano già viste dalla passata stagione, quando, venuto in prova, incantò subito l’attuale tecnico degli amaranto Sergio Zanetti. Successivamente al gol del ragazzo, la gara cala clamorosamente di ritmo, e fino al fischio finale del primo tempo non ci sono altre occasioni. Nella ripresa il Crotone sale un po’ di intensità cercando il pareggio, ma lasciando qualche spazio agli amaranto che colgono anche un palo con Riccardo Servi. Dopo una fase di gara statica, arriva il pari su calcio di rigore. Fallo dello stesso Bartorelli su De Marco, che viene steso in area dopo un’azione personale sulla sinistra. Dal dischetto va lo stesso numero 10, che calcia alla sinistra di Pulidori che non può neutralizzare. Nonostante questo, il Livorno non demorde, e grazie ad una fantastica giocata di Cragno trova il gol del 2-1 con cui si chiuderà pure il match. Bellissima esultanza del numero 9 amaranto che urla dalla liberazione dopo un periodo difficile. Nelle due vittorie dei labronici nel girone di ritorno, c’è sempre la sua firma. Un dato importante, che sicuramente li farà pesare meno l’eredità di Favilli, passato come tutti saprete alla Juventus a gennaio.

 

TABELLINO

Livorno: Pulidori, Morelli S., Macera, Buselli, Morelli G., Albamonte (33′ st Nigiotti), Bengala, Bartorelli, Auteri (10′ st Servi), Bartolini (21′ st Ettajani), Cragno. A disp. Cirelli, Guastapaglia, Muzzillo, Nigiotti, Parente, Del Gratta, De Fanti, Servi, Ettajani. All. Bruni

Crotone: Calandra, Faiello, Serleti, Castorina, Riggio, Cuomo, Pupa, Cava, Spagnolo, De Marco, Otranto (1′ st Moriggi). A disp. Viscovo, Carvelli, Morabito, Moriggi, Drago, Moio, Tripicchio. All. Tortora

Marcatori: 31′ Bartorelli, 27′ st rig. De Marco, 38′ st Cragno

Arbitro: sig. Pelagatti di Arezzo