Dopo Bernardeschi, quest’anno è toccato ad un altro prodotto della cantera della Fiorentina, andare a farsi le ossa a Crotone. Stiamo parlando di Leonardo Capezzi, che a pochi giorni dalla sfida con la Salernitana, ha parlato in conferenza stampa del momento della squadra e della prossima sfida: “Pensiamo solo a noi stessi e a fare quello che il mister ci chiede perché sappiamo che attraverso il nostro gioco i risultati arriveranno. Non guardiamo agli avversari né alla classifica, ragioniamo gara dopo gara cercando di ottenere più punti possibile. La Salernitana ha individualità importanti ed è una buona squadra, dobbiamo essere concentrati e fare una grande gara sul livello delle ultime”.
Capezzi ha parlato anche dei propri obiettivi: “Voglio crescere, giocare sempre si più e magari, quando troverò spazio, andare di più al tiro perché per un centrocampista saper segnare è un qualcosa in più. Devo sbagliare meno, alzare il livello delle giocate e di essere più incisivo”.