Campionato Primavera 1: qui Chievo

Questo turno di campionato Primavera 1 regala uno scontro diretto per la qualificazione ai play-off. Quello tra Chievo e Roma, distanziate di soli sei punti (con i padroni di casa che hanno però una partita da recuperare). In casa clivense è stata una settimana strana, con il tecnico D’Anna passato in prima squadra dopo l’esonero di Maran. Al suo posto Luca Prina, che non dovrebbe portare troppi cambi di formazione. Il modulo adottato dall’ex Entella sarà il 4-3-3, con Pavoni in porta. Linea difensiva composta da Tanasijevic e Michelotti come esterni bassi, mentre Bran e Pogliano come centrali. In regia capitan Danieli, ai suoi lati Di Masi e Rabbas. In attacco Liberal sostituirà Vignato, con Juwara e Isufaj a completare l’undici di partenza.

Campionato Primavera 1: qui Roma

Un match che arriva al momento giusto per la squadra di De Rossi, tornata alla vittoria contro il Napoli dopo un lungo trend negativo. Altri tre punti allontanerebbero un Chievo ancora in corsa, e spianando di fatto la strada per i play-off. Il tecnico romano risponde con lo stesso modulo. Romagnoli tra i pali, sarà difeso dalla coppia KastratiCargnelutti. Ai lati Bouah e Valeau. Ricciardi, Marcucci e Sdaigui formeranno il trittico di centrocampo. E mentre Celar e Meadows sembrano sicuro di un posto, è ancora ballottaggio tra Antonucci e Besuijen per chi partirà dal primo minuto.

Campionato Primavera 1: le probabili formazioni

Chievo: Pavoni; Tanasijevic, Bran, Pogliano, Michelotti; Di Masi, Danieli, Rabbas; Liberal (Vignato), Isufaj, Juwara. All.: Luca Prina.

Roma: Romagnoli; Bouah, Kastrati, Cargnelutti, Valeau; Riccardi, Marcucci, Sdaigui; Antonucci (Besuijen), Celar, Meadows. All.: Alberto De Rossi.