Dopo la netta sconfitta all’esordio con la Francia (2-5), l’Italia Under 16 si riscatta battendo 4-0 i padroni di casa della Turchia e ottenendo così i primi tre punti nel Torneo UEFA che si sta disputando ad Antalya. Un’ottima prova per gli Azzurrini, subito padroni del campo e vicini per due volte al vantaggio nel primo quarto d’ora: al 3’ Nicolò Turco si vede annullare l’1-0 per un tocco con il braccio, mentre al 15’ è il palo a negare a Nicolò Ledonne la gioia del gol.

A sbloccare il risultato ci pensa allora al 18’ Tommaso Mancini, l’attaccante del Vicenza a segno di testa e alla terza rete nel torneo dopo la doppietta bella ma inutile realizzata nel match di lunedì con la Francia. L’Italia sfiora il raddoppio in più occasioni, trovandolo al 33’ della ripresa grazie ad un calcio di rigore procurato e trasformato da Michele Masala. Poi Andrea Semenza, entrato in campo al 39’ della ripresa, si esalta nel recupero mettendo a segno la doppietta che vale il 4-0 finale.

I ragazzi hanno disputato un’ottima prova – il commento del tecnico Daniele Zoratto – sono entrati in campo con un altro spirito rispetto all’esordio con la Francia, giocando con grande determinazione e dominando in lungo e in largo la partita. Abbiamo segnato quattro gol e sarebbero potuti essere di più, anche la difesa ha lavorato bene e non ci sono stati errori di disattenzione come invece era accaduto lunedì. Ho visto un bel passo in avanti da parte della squadra, anche se resta ancora molto lavoro da fare”.

Gli Azzurrini torneranno in campo sabato (ore 11 locali, le 9 italiane) con il Paraguay, sconfitto con un sonoro 5-0 dalla Francia nell’altro incontro di giornata.