Il giorno mercoledì 15 aprile, doveva essere quello della nascita dell’Italia Under 14, ovvero la nazionale giovanile maschile per calciatori nati dopo il 1′ gennaio 2006. Ma tuttavia a causa di questa emergenza Coronavirus, l’esordio di questa nuova selezione è dunque rinviato al 2020-2021. Questo progetto che era in cantiere da diverse stagioni, con l’idea che sarebbe nata precisamente nel 2013-2014. Con la nascita di questa Italia Under 14, che rappresenta dunque l’ennesimo passo avanti del Club Italia. Tutto ciò grazie alle idee in particolare di Maurizio Viscidi e di Mauro Sandreani. I due che sono rispettivamente Coordinatore Tecnico delle Nazionali Giovanili Maschili e Coordinatore dell’area Scouting della Nazionale.

Italia Under 14: tutto rimandato

Italia Under 14 che farà lo stesso percorso fatto dalla neonata Under 15, che prevedeva quattro raduni territoriali al quale avrebbero partecipato all’incirca 144 calciatori, precisamente 36 per raduno. In aggiunta verrà fatto anche un torneo stile “Giovani Speranze”, seppur la formula non sia stata ancora definita. Con i ragazzi del nord che si sarebbero dovuti radunare quest’oggi a Cremona alle ore 14 e 30. Mentre quelli del centro-nord a Coverciano, quelli del centro invece all’Acqua Cetosa di Roma e quelli del sud a Catanzaro. Il torneo invece sarebbe dovuto andare in scena nel mese di giugno, con sede, date e orari che erano ancora da definire. Tutto dunque rinviato all’anno prossimo, con i ragazzi nati dal 1′ gennaio 2007 in giù, che potranno dunque dare vita a questa prima storica Nazionale Under 14.