Milan primo in classifica: non solo in campionato, dove ha vinto 4 partite su 4 ed è solo in vetta, ma anche in un’altra speciale graduatoria.

La squadra di Stefano Pioli, infatti, vanta l’età media più bassa dei giocatori scesi in campo finora, tra titolari e sostituti, nei top 5 campionati europei: 24 anni e 34 giorni.

Top 5 dominata dalle squadre francesi

I rossoneri si sono messi alle spalle quattro squadre di Ligue 1: Nizza (età media di 24 anni e 64 giorni), St. Etienne (24 anni e 91 giorni), Reims (24 anni e 126 giorni e Monaco (24 anni, 170 giorni).

Pioli ha impiegato in questa stagione 9 giocatori nati dopo il 1999: Donnarumma e Saelemaekers quelli con più presenze (7 a testa). Sul fronte opposto, i rossoneri contano solo cinque over30 in rosa, di cui appena 2 scesi in campo: Kjaer (31) e Ibrahimovic (39).