Marcatori: 8′ pt Cerbara (L), 65′ Minala (L), 81′ Palmucci (P).

Lazio: Alia, Cipriano, Armini, Kalaj, De Angelis(67′ Kaziewicz), Cycz (88′ Bianchi), Minala, Falbo, Ndrecka, Cerbara( 87′ Russo),Nimmermer(88′ Sehu). In panchina: Furlanetto, Marocco, Franco, Franucci, Shoti, Russo, Zilli, Petricca, Cesaroni. All. Menechini.

Pescara: Radaelli, Chiacchia(46′ Chiarella), Quacquarellli(38′ Paolilli), Cipolletti(55′ Palmucci), Menè, Diambo, Martella, Camilleri(79′ Blanuta), Mancini(46′ Masella), Pavone, Pina Gomez. In panchina: Lucatelli, D’ Angelo, Zinno,  Tamboriello.

Ammoniti: Quacquarelli (P), De Angelis(L), Alia(L).

Arbitro: sig. Carrione di Castellamare di Stabia

Vince per 2-1 e conquista la sua seconda vittoria stagionale la Lazio di mister Menechini ai danni dell’ottimo pescara di Nicola Legrottaglie. Al Mirko Freschini di Fornello è andata in scena una grande gara combattuta e giocata alla pari da entrambe le formazioni.

All’inizio è subito la Lazio a punire gli ospiti con Cerbara che non perdona e batte Radaelli. Al 10′ prova a reagire il Pescara: crossa da punizione Camilleri e Armini allontana. Al 19′ Radaelli para su un colpo di testa di Falbo ravvicinato. Al 34′ ingenuità della difesa ospite, recupera palla nell’area Cerbara, calcia, ma Radaelli fa suo il pallone. Al 37′ è ancora la Lazio in avanti: Falbo lancia Ndrecka che sfiora il gol del raddoppia con Manè che salva sulla linea.

Nel secondo tempo è subito girandola di cambi tra le panchine specie nel Pescara con Legrottaglie che ridisegna la squadra, ma al al 52′ va ancora vicino al gol la Lazio con Falbo che colpisce la traversa dalla distanza. Al 66′ la Lazio trova il gol del raddoppio: Czyz mette la sfera in mezzo, Radelli esce, ma non trattiene, la palla arriva a Minala che con un fantastico pallonetto supera la difesa abruzzese. Al 81′ il Pescara accorcia le distanza con un fantastico gol dalla distanza di Palmucci. Al 93′ i locali partono in contropiede con Russo, ma è prodigioso il salvataggio di Palmucci all’ultimo secondo nell’area di rigore. Il Pescara cade cosi anche nella seconda giornata di campionato, non un buon inizio a livello di risultati, ma di gioco si, la squadra adriatica presto otterrà i suoi risultati.