Nei minuti finali di Juventus-Salernitana è arrivato il debutto in Serie A per il centrocampista classe 2003 Fabio Miretti. In bianconero sin da quando aveva otto anni, il ragazzo è entrato al 91esimo al posto di Cuadrado, sul risultato di 2-0. Non si è trattato dell’esordio assoluto per il 18enne con la prima squadra. Miretti, infatti, era già sceso in campo in Champions League contro il Malmoe, nel dicembre scorso. Grande però è stata l’emozione per il primo gettone nel massimo campionato italiano.

Queste le sue parole nel dopo partita a JTV: “È stata un’emozione assurda. È un sogno che fanno tutti nel settore giovanile, io ho avuto la fortuna di arrivare a giocare nello stadio della mia squadra del cuore. Sono tifoso della Juventus sin da bambino, quindi è stata un’emozione indescrivibile”.