Nel recupero della 6^ giornata del Campionato Primavera 1, l’Inter Primavera nerazzurra si aggiudica l’incontro battendo con un tondo 4-0 il Bologna. Mattatore della sfida è stato Samuele Mulattieri, autore di tre reti, insieme alla marcatura di Fonseca.

Inter Primavera: il racconto del match

La gara si mostra vivace fin da subito, con l’Inter passa in vantaggio (4′) grazie a un passaggio di Colombini che Mulattieri appoggia comodamente in rete. Poi anche Oristanio e Vergani cercano la gioia personale, ma entrambi non hanno fortuna. Gli ospiti però non rimangono a guardare e al 17′ Farinelli prova una conclusione da fuori che termina alta sopra la traversa.

Mulattieri è in giornata buona e al 32′ mette a segno la doppietta: grazie ad un errore della difesa rossoblu, l’attaccante recupera un importatissimo pallone e trafigge Molla per la seconda volta. Sul finire del primo tempo il numero 11 si porta a casa la tripletta deviando in rete la conclusione di Persyn.

Nella ripresa, il Bologna cerca la reazione, ma i ragazzi di Armando Madonna difendono in maniera ordinata senza troppe difficoltà. All’87’ ci pensa Fonseca a chiudere definitivamente i giochi calciando a rete un bellissimo assist di Vergani.

L’Inter sale così a quota 19 punti in classifica e scenderà nuovamente in campo sabato 7 dicembre alle ore 11 per sfidare in trasferta la Lazio.

INTER-BOLOGNA 4-0
Marcatori: 
4′, 32′ e 40′ Mulattieri, 42′ st Fonseca

INTER: 1 Stankovic; 2 Vaghi, 4 Ntube (31′ st Cortinovis 15), 6 Pirola; 7 Persyn, 8 Boscolo Chio (38′ st Sami 18), 5 Schirò (C), 3 Colombini (21′ st Burgio 16); 10 Oristanio (21′ st Gianelli 20); 9 Vergani, 11 Mulattieri (31′ st Fonseca 22)
A disposizione: 12 Tononi, 13 Moretti, 14 Kinkoue, 17 Vezzoni, 19 Attys, 21 Squizzato
Allenatore: Armando Madonna

BOLOGNA: 1 Molla; 2 Lunghi, 3 Visconti, 4 Mazza, 5 Saputo (1′ st Boloca 17), 6 Portanova, 7 Ruffo (15′ st Pagliuca 15), 8 Koutsoupias (34′ st Rocchi 20), 9 Cangiano, 10 Baldursson (1′ st Barnaba 21), 11 Farinelli (1′ st Stanzani 24)
A disposizione: 12 Marconi, 13 Acampora, 14 Agyemang, 16 Grieco, 18 Di Dio, 19 Boriani, 23 Mancuso
Allenatore: Emanuele Troise

Recupero: 0′ – 2′

Arbitro: Vigili (sez. Cosenza)

fonte: interyouth.it