Nicky Beloko, Montella lo porterà in prima squadra?

Una grande prestazione quella di Nicky Beloko in finale di Coppa Italia Primavera. Il centrocampista classe 2000 è stato infatti uno dei migliori in campo, sopratutto per l’intensità mostrata nel corso dei 90 minuti. Una prestazione che quindi non è passata inosservata ed ha attirato le attenzioni di mister Montella. Secondo quanto riportato quindi dal quotidiano La Nazione, dopo Montiel e Vlahovic, il prossimo Primavera Viola a finire in prima squadra potrebbe essere proprio lo svizzero. Non è da escludere che il ragazzo possa aggregarsi a Chiesa e compagni dopo il match contro l’Atalanta.

Nicky Beloko, conosciamo meglio il protagonista

Diciannove anni compiuti lo scorso 19 febbraio, Beloko è un centrocampista di origini camerunensi ma di nazionalità svizzera. Alto 1,82 m e di piede destro, gioca spesso da centrocampista centrale ma può all’occorrenza fare anche la mezzala. Arrivato lo scorso luglio dal Sion, ha totalizzato 26 presenze in stagione con la Fiorentina Primavera, condite anche da 2 gol e 3 assist. Chissà che per lui, da qui a fine stagione, non possa arrivare anche il debutto in Serie A per mano del nuovo tecnico della Fiorentina.

Fonte immagine principale: tuttomercatoweb.com