Il Cagliari Primavera cade a Verona contro il Chievo nella sesta giornata del Campionato Primavera 1. Gli isolani che trovano la prima vittoria stagionale, con il risultato di 4-0.

La squadra di mister Canzi si porta subito in avanti, il tiro di Gagliano è deviato da un difensore. All’8’ però il Chievo passa in vantaggio: sfortunata doppia deviazione rossoblù su tiro di Vignato, Cabras è battuto. Al 17’ il raddoppio con Juwara, che sfrutta un errato disimpegno di Peressutti. Al 23’ si fa vivo ancora Gagliano, punizione da venticinque metri alta.

Al 29’ su cross di Kouadio, colpo di testa di Verde appena sopra la traversa. Alla mezz’ora il tris veronese, opera di Vignato. Al 35’ arriva il 4-0, con l’ala sinistra Bertagnoli. Canzi dopo l’intervallo opera ben quattro cambi e dopo 3’ deve effettuare il quinto: Porru rileva l’infortunato Kouadio.

Al 55’ azione sulla fascia del neo entrato Marigosu, cross per Camara, anticipato di un soffio. Al 57’ gran tiro di Gagliano respinto dal portiere. Al 59’ nuovamente Gagliano ci prova, Caprile gli dice ancora no. La partita si spegne lentamente, poco da segnalare sino al fischio finale.

Tabellino

CHIEVO: Caprile, Pavlev, Nareka, Karamoko, Kaleba, Soragna, Juwara, Rabbas (78’ Zuelli), Rovaglia (78’ Tuzzo), Vignato (90’ Rossi), Bertagnoli (90’ Corti).

CAGLIARI: Cabras, Kouadio (48’ Porru), Aly, Peressutti, Marongiu (46’ Ladinetti), Boccia, R. Doratiotto (46’ Camara), Lella, Verde (46’ Contini), Lombardi (46’ Marigosu), Gagliano.

ARBITRO: Longo di Paola.

RETI: 8’ Vignato , 17’ Juwara, 30’ Vignato, 35’ Bertagnoli.