Nella terza giornata del Campionato Primavera 2 il Trapani conosce la prima sconfitta stagionale. All’ “Antistadio Renato Curi” contro il Perugia finisce 3-1. Succede tutto nel primo tempo. Padroni di casa in vantaggio dopo appena 120 secondi grazie alla rete siglata da Mangiaratti, abile a finalizzare un’azione. La reazione trapanese non si fa attendere: Girgenti viene messo giù in area; calcio di rigore che Cataldi trasforma. Di Corradini il nuovo gol del sorpasso al 16′ : soluzione che beffa Bruno. Konate trasforma, al 26′, direttamente su calcio di punizione. Il Trapani non molla e va vicino a riaprire i conti con Tolomello in due occasioni. In una circostanza il pallone va fuori per questione di pochi centimetri; nell’altra è super l’intervento di Ruggiero. Nella ripresa Scurto e i suoi provano a ridurre lo svantaggio ma gli umbri si chiudono concedendo poco.

Campionato Primavera 2: il tabellino della gara

Perugia: Ruggiero, Giordano, Righetti, Corradini (Giustini 84′), Ndir, Tozzuolo, De Araujo, Vagnoni, Rossi (Metelli 78′), Mangiaratti (Laye 62′), Konate. A disposizione: Cerbini, Torcolacci, Tunkara, Scarpini, Fuscagni. All. Migliorelli

Trapani: Bruno, Barbara, Laurenzi (Di Maria 85′), Miceli (Castiglione S. 46′), Filì, Cataldi, Tolomello, Molinari (Pace 55′), Valenti (Gancitano 55′), Girgenti (Melia 67′), D’Anca. A disposizione: Mattiolo, Coglitore, Culcasi, Mustaccia. All. Scurto

Arbitro: Tommaso Zamagni di Cesena; assistenti: Marco Toce di Firenze e Costin Del Santo Spataru di Siena

Reti: Mangiaratti 2′, Cataldi (rig.) 5′, Corradini 16′, Konate 26′

Note: Ammoniti Laurenzi, Cataldi.

Calci d’angolo: 2-4