Il Torino supera l’Udinese in una partita molto divertente e rinforza la propria candidatura ai playoff. Il match si accende dopo 4 minuti, quando Mocic porta in vantaggio gli ospiti dopo un’azione di contropiede. Pareggiano subito i Granata, che si rimettono in carreggiata al ’18 grazie al goal di Rauti dopo una respinta corta della difesa friulana. Passano altri 4 minuti e si riportano avanti i bianconeri, con una rete di Oviszach in mischia. Il primo tempo si chiude sul 2-2 grazie ad un gioiello di Belkheir, che riporta la partita in parità con un siluro dai 25 metri.

Parte subito forte anche la ripresa, con la doppietta di Oviszach al ’56, colpevolmente lasciato solo in area dai difendenti piemontesi. Un’altra doppietta, quella di Belkheir (con un tap-in da pochi passi), permette al Torino di riportare la partita in pareggio al ’78. La ribalta inaspettatamente il Torino all’84, con un sinistro di De Angelis dopo uno slalom tra vari uomini che fissa il risultato sul 4-3.

Grazie a questa vittoria il Toro rimane attacco al treno dei primi due posti, mentre l’Udinese sprofonda ancor di più all’ultimo posto.