di Nicolò Vallefuoco

Vittoria del Genoa Primavera che supera il Chievo con il punteggio di tre reti a zero. A decidere a favore dei ragazzi di Chiappino, una doppietta di Bianchi, inframezzata dalla rete messa a segno da Moro. I tre punti portano il Genoa a quota 28, sesta posizione a +1 sulla Samp (che scende in campo domani con la Lazio)  e -2 dalla Roma. Il Chievo resta ultimo a 12, a pari merito con il Napoli, che giocherà domani pomeriggio con l’Empoli.

La partita

Il Genoa non perde tempo e inizia subito all’attacco: Buonavoglia prima manda il pallone di poco fuori e subito dopo serve un compagno, ma la posizione è di fuorigioco. Sale poi in cattedra Zennaro che in due occasioni va vicino al gol, prima accarezza il palo e poi anche lui la spedisce poco oltre la traversa.

Al minuto 41 dopo tanta insistenza il Genoa trova la rete: Zennaro in diagonale incontra Bianchi non non esita e davanti al portiere segna l’1-1. Poco prima dello scadere del primo tempo è Moro a raddoppiare per il Genoa. 2-0 al primo tempo.

Il Genoa riprende come aveva terminato, attaccando con volontà. Dopo 20 minuti dall’inizio del secondo tempo arriva il terzo gol del Genoa. Moro di tacco per Bianchi e 3-0. Doppietta di Bianchi. Il Chievo prova a rialzare la testa con Zuelli, ma il portiere genoano non ci sta e il risultato resta di 3-0. Il Genoa porta a casa tre punti dopo una parità dominata.