La Sampdoria Primavera è inarrestabile. I blucerchiati di Marcello Cottafava superano per 4-2 il Bologna al “Garrone” di Bogliasco e centrano il decimo risultato utile consecutivo, nella 20esima giornata del Campionato Primavera 1.

Campionato Primavera 1: Sampdoria-Bologna, primo tempo

I blucerchiati scendono in campo decisi a fare la partita ma in avvio trovano l’opposizione dei rossoblù emiliani, ben disposti in campo da Troise, chiusi in difesa e bravi a ripartire in velocità. Al 3′ Prelec viene anticipato in area dall’estremo ospite, bravo anche al 15′ quando vola a bloccare in tuffo una conclusione dal limite di Siatounis. Al 27′ Pagliuca colpisce con il braccio in area un piazzato di D’Amico e il direttore di gara assegna il calcio di rigore che lo stesso D’amico trasforma, spiazzando Molla. Si torna negli spogliatoi in vantaggio.

Campionato Primavera 1: Sampdoria-Bologna, secondo tempo

La ripresa si apre subito con il Doria in attacco e, in contropiede all’8′, Balde capitalizza l’assist di Siatounis, infilando Molla per il raddoppio doriano. La gara si mette in discesa per i blucerchiati che al 20′ vanno nuovamente a segno, ancora dagli undici metri, con il solito D’Amico. Il Bologna però non si arrende e al 32′ accorcia le distanze con Saputo, abile a spiazzare Raspa dal dischetto. La Samp risponde al 47′ con Brentan che di fatto chiude la contesa, nonostante la seconda rete felsinea al 51′ a firma di Farinelli. Decimo risultato utile consecutivo: una prova di forza che ci consolida in piena zona playoff.

Sampdoria 4
Bologna 2
Reti: p.t. 28′ D’Amico rig.; s.t. 8′ Balde, 20′ D’Amico rig., 32′ Saputo rig., 47′ Brentan, 51′ Farinelli.
Sampdoria (4-3-3): Raspa; Angileri, Rocha, Veips, Giordano; Francofonte (48′ s.t. Amado), Siatounis, Stoppa (10′ s.t. Brentan); Balde (48′ s.t. Scaffidi), Prelec (23′ s.t. Yayi Mpie), D’Amico (23′ s.t. Gerbi).
A disposizione: Boschini, Zovko, Obert, Canovi, Ercolano, Sabattini.
Allenatore: Cottafava.
Bologna (4-2-3-1): Molla; Lunghi (14′ s.t. Boriani), Saputo, Portanova (28′ s.t. Martimbianco), Acampora; Khailoti, Grieco (28′ s.t. Rabbi); Farinelli, Pagliuca (14′ s.t. Di Dio), Rocchi (14′ s.t. Paananen); Uhunamure.
A disposizione: Ruggiu, Agyemang, Rabbi, Boloca, Sigurplasson, Marenco.
Allenatore: Troise.
Arbitro: Arena di Torre del Greco.
Assistenti: Moroni e Biffi di Treviglio.
Note: ammoniti al 19′ p.t. D’Amico, al 26′ p.t. Grieco, al 28′ p.t. Pagliuca, al 41′ p.t. Prelec, al 30′ s.t. Brentan, 43′ s.t. Martinbianco, 44′ s.t. Giordano e Rocha per gioco scorretto; recupero 1′ p.t., 5′ s.t.; spettatori 200 circa; terreno di gioco sintetico