La gara play-out di ritorno del Campionato Primavera 1 si conclude con il successo del Napoli, che batte il Genoa 2-0 e conquista la salvezza. Partono meglio gli ospiti, che si avvicinano al gol due volte, prima con Buksa poi con Sahli. Al termine di un primo tempo dai ritmi blandi si va vedere in avanti anche il Napoli, con Pesce che nel recupero manda alto da buonissima posizione.

Nella ripresa però la formazione di Frustalupi prende in mano le redini della gara. Al 55esimo i partenopei la sbloccano con Saco, già protagonista nel 2-2 dell’andata. Tempo 10 minuti e Marchisano, appena entrato, guadagna un calcio di rigore: sul suo cross Gjini salta male e tocca col braccio. Sul dischetto Ambrosino non sbaglia spiazzando Corci. I ragazzi di Chiappino non demordono, e creano due occasioni importanti, con Idasiak che però si fa trovare sempre pronto. Nel finale il portiere azzurro para anche un rigore calciato da Besaggio, evitando ai suoi un recupero da apnea. Finisce 2-0: Costanzo e compagni si salvano, mentre i rossoblù retrocedono nel Primavera 2. Di seguito il tabellino del match.

Campionato Primavera 1: il tabellino del match

NAPOLI – GENOA 2-0

Marcatori: 55′ Saco (N), 66′ rig. Ambrosino (N).

Napoli: Idasiak; Barba, Costanzo, Iaccarino, Acampa, Pesce (84′ Ambrosino), Spavone (64′ Marchisano), Hysaj, Vergara, D’Agostino, Saco. A disp.: Boffelli, De Luca, Gioielli, Nosegbe, Flora, Di Dona, Marranzino, Pontillo, Giannini, Mercurio. All.: Frustalupi.

Genoa: Corci, Besaggio, Calvani, Macca (81′ Omba), Ambrosini (58′ Bamba), Parodi (58′ Boci), Sadiku, Sahli (72′ Accornero), Marcandalli (82′ Dellepiane), Gjini, Buksa. A disp.: Ascioti, Dellepiane, Boci, Cenci, Biaggi, Bolcano, Ghigliotti, Bamba, Bornosuzov, Vassallo, Accornero, Omba. All.: Chiappino.

Arbitro: Sig. Angelucci.

Ammoniti: Barba (N), Gjini (G), Idasiak (N), Corci (G), Vergara (N).