CAMPIONATO PRIMAVERA 1 – Termina con un pareggio il match valevole per il Campionato Primavera 1 tra Inter e Sassuolo. Le due squadre si schierano a specchio e danno vita ad un primo tempo privo di emozioni, dove i padroni di casa faticano ad accompagnare la manovra con il debito numero di uomini e gli ospiti che mostrano una buona organizzazione che non porta, però, eccessivi pericoli. Nella ripresa i ritmi si alzano sensibilmente, con i nerazzurri subito vicini al gol con una doppia occasione capitata sui piedi di Mulattieri e Fonseca. Madonna manca in campo, tra gli altri, Persyn, che porta brio e pericolosità sulla fascia destra. Nel Sassuolo è da segnalare la positiva prestazione di Oddei, che catalizza quasi tutte le azioni offensive dei suoi. Il gol che sblocca il match arriva al 67′ grazie a un colpo di classe da parte di Schirò (fino a quel momento, a onor del vero, in ombra): il capitano riceve palla in zona vertice destro dell’area di rigore, arma il mancino e scocca una conclusione sulla quale Vitale non può nulla. L’Inter non ha intenzione di fermarsi, continua ad attaccare ed è solo la traversa a negare la gioia del gol a Oristanio. Il calcio, si sa, sposa l’idea di sorpresa e, dopo un brivido procurato da uno scivolone di Stankovic all’82’, in pieno recupero arriva il pareggio del Sassuolo: Manzari, con una conclusione dal limite dell’area, deviata da un difensore, beffa proprio Stankovic. È questo il risultato finale di una partita che, nella ripresa, stata assolutamente gradevole.