Campionato Primavera 1: il report della gara

L’Atalanta sbanca anche Empoli. I nerazzurri di mister Brambilla si impongono per 2-4 e costringono i toscani alla roulette dei Playout. La partita si era incanalata subito sui binari congeniali per la formazione di casa, avanti sugli sviluppi di un calcio di punizione “a due” trasformato dalla rasoiata di Ricci. Vantaggio empolese che ha retto meno di dieci minuti perchè allo scoccare del 22° giro di lancette, gli orobici hanno trovato il pari sul tap-in di Gyabuaa, lestissimo ad insaccare dopo il doppio miracolo di Saro. Nella ripresa, però, la capolista cambia marcia e nel giro di venti minuti confeziona la pratica da tre punti: al 61° Traorè semina tutti in azione di rimessa e trafigge Saro con un diagonale chirurgico. Passano tre minuti e su un lancio lungo dalle retrovie, si infila Ta Bi che addomestica e griffa il tris. La restante mezz’ora è, di fatto, una passerella per l’Atalanta che trova il poker a due dal novantesimo grazie alla doppietta di Gyabuaa. Un minuto più tardi arriva il secondo gol dell’Empoli, provocato dall’autorete di Zortea che infila la propria porta. Rete che alleggerisce il passivo, ma non cambia la sostanza: l’Empoli costretto alle forche caudine dei Playout.

Campionato Primavera 1: il tabellino della gara

Empoli-Atalanta 2-4

Empoli: Saro, Perretta, Ricchi (25′ Gianneschi), Ricci, Matteucci, Curto (66′ Canestrelli), Belardinelli, Zelenkovs (66′ Viligiardi), Bertolini, Montaperto (cap) (55′ Bozhanaj), Balde (66′ Ekong), All. Zauli.

Atalanta: Ndyaye, Zortea, Bergonzi, De Riva (75′ Ghislandi), Okoli, Heidenreich, Ta Bi, Gyabuaa, Traore, Cortinovis (75′ Kraja), Cambiaghi (90′ Kobachi), All. Brambilla.

Arbitro: Sig. Valerio Maranesi (Ciampino).

Assistenti: 1° Ass. Tasciatti (Foligno) – 2° Ass. Carpi Melchiorre (Orvieto).

Ammoniti: Curto (E) , Da Riva (A).

Reti: 14′ Ricci (E) , 22′ Gyabuaa (A), 61′ Traore (A), 64′ Ta Bi (A), 88′ Gyabuaa (A), 89′ autorete Zortea (E).