Dopo due brutte sconfitte consecutive il Cagliari di Max Canzi torna alla vittoria battendo il Chievo Verona con un netto 3-0 nella gara del sabato mattina del Campionato Primavera 1. Continua invece la crisi dei clivensi, ormai sempre più in zona retrocessione. Il gol del vantaggio lo firma Carboni, che dopo dieci minuti trova il colpo di testa vincente su corner di Marigosu. L’episodio decisivo arriva però a fine primo tempo: Salvaterra si becca il rosso diretto e lascia i suoi in dieci uomini.

Il secondo tempo diventa quasi una formalità per gli ospiti, che al 54esimo raddoppiano con la firma di Gagliano. C’è tempo anche per il tris che arriva al 75esimo: Lombardi trova il tap-in vincente sotto porta dopo una mischia in area. I sardi si limitano quindi a controllare il match non rischiando praticamente nulla. Di seguito il tabellino della gara.

Campionato Primavera 1: il tabellino della gara

Marcatori: 10′ Carboni, 54′ Gagliano, 75′ Lombardi

ChievoVerona: Bragantini, Martires Farrim, Tuzzo (73′ Manconi), Zuelli, Leggero, Colley, Salvaterra, Sperti 82′ Vesentini), Grubac (57′ Perseau), Rovaglia (INT. Frey), Makni. A disp.: Ballato, Grazioli, Munaretti, Zanassi, Vertua, Asllani, Demirovic, Merci. All.: Paolo Andrea Mandelli

Cagliari: Ciocci, Porru (75′ Acella), Aly, Carboni, Kanyamuna (75′ Cossu), Roccia, Marigosu, Conti (64′ Delpupo) Contini, (85′ Iovu) Lombardi, Gagliano. A disp.: Atzeni, Ioyu, Cusumano, Cancellieri, Desogus, Manca. All.: Max Canzi

Ammoniti: Sperti (CV)

Espulsi: Salvaterra (CV)

Arbitro: Sig. Ruben Arena di Torre di Greco