di Gianmarco Ferraro

Oggi all’Enzo Ricci di Sassuolo, si è giocata la seconda gara dei playoff tra Roma e Chievo. Gara valida per accedere alle semifinali dei playoff del Campionato Primavera 1.

Il match si è concluso sul risultato di 2-2 ed ha visto la Roma accedere alle semifinali. Ecco il racconto del match.

Campionato Primavera 1, Roma-Chievo: la partita

Partita che ha visto la Roma attaccate già dai primi minuti. Però dal 7º minuto il Chievo ha cominciato a spingere fino a trovare il gol al 22º con D’Amico. Nel quarto d’ora finale si sono mossi i giallorossi, con vari  brividi degni di nota per la difesa del Chievo. Parte forte la Roma, che schiaccia il Chievo all’interno della trequarti, fino a trovare la rete al 51º con un colpo di testa di Cangiano. Situazione di parità che dura solamente 8 minuti. Al 59º il Chievo trova il raddoppio con Rovaglia di testa. Ma dopo solo 3 minuti Estrella trova il pareggio con una stoccata vincente. Risultato che premia la Roma, forte della migliore posizione in classifica al termine della regular season, accede alle semifinali dove troverà l’Inter campione d’Italia. Il Chievo ha accarezzato a lungo il sogno della qualificazione, ma non è bastata una prova di altissimo livello per prendersi quel successo che sarebbe stato necessario per passare il turno.