Sei mesi è la durata che ha sancito l’esperienza di Hervè Favre al Pontdonnaz: il giovane difensore è ufficialmente tornato al Torino.

Torino, Favre torna

Il risicato minutaggio ottenuto con il club militante in Eccellenza piemontese, ha spinto la società granata a valutare il rientro dal prestito. Il classe 2000 ora si trova ad un bivio e dovrà prendere una decisione insieme alla dirigenza: potrebbe essere aggregato alla Primavera di mister Coppitelli la cui rosa sarebbe ampliata, oppure essere girato nuovamente in prestito magari in una squadra in grado di garantirgli un discreto minutaggio e aiutarlo ad inserirsi nel mondo del professionismo.