L’Empoli ha ceduto Vincenzo Plescia a titolo definitivo al Renate. Dopo la stagione in prestito al Gubbio, il centravanti siciliano torna a giocare in Serie C. I toscani si tutelano però stabilendo con le Pantere un diritto di recompra, che scatterebbe eventualmente a partire dal 1 luglio 2012. Di seguito il comunicato ufficiale rilasciato sui canali ufficiali del club nerazzurro.

Renate, il comunicato ufficiale su Vincenzo Plescia

“La società A.C. Renate 1947 S.r.l., in data odierna comunica di aver acquisito a titolo definitivo dall’Empoli F.C. il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Vincenzo Plescia. Il centravanti palermitano, classe 1998, nella passata stagione ha indossato la casacca del Gubbio, con cui ha totalizzato 32 presenze (tra campionato e Coppa Italia) condite da 3 reti. Prodotto del settore giovanile rosanero, ha sottoscritto un contratto che lo legherà alle pantere nerazzurre fino al 30 giugno 2022. L’Empoli, che aveva prelevato il giocatore dal Palermo nell’estate 2018, potrà esercitare il diritto di recompra a partire dal 1 luglio 2021″.

Fonte immagine principale: Pagina Facebook ufficiale del Renate Calcio