Un altro giovane ragazzo di Taranto lascia la Puglia e vola in Serie B. Si tratta di Daniele Pasqualicchio, difensore centrale classe 2004, che è stato acquistato dall’Ascoli, società militante nel campionato cadetto.

Conosciamo meglio Daniele Pasqualicchio

Per Pasqualicchio si tratta della seconda esperienza fuori dalla sua regione natale. Cresciuto calcisticamente negli ultimi sei mesi con l’ASD Statte di Giovanni Fiore, è approdato alla Maruggio Social Sport prima di raggiungere quello che è il suo storico direttore, Piergiuseppe Sapio. Con lo stesso Sapio, che è ora all’Ascoli, ha vissuto l’esperienza a Matera dove Pasqualicchio ha indossato la fascia da capitano della formazione under 15. Dotato di una buona struttura fisica, bravo tecnicamente, Pasqualicchio potrà ora sognare di calcare i campi più importanti del panorama calcistico nazionale grazie al lavoro nella struttura “Picchio Village” che l’Ascoli calcio destina al settore giovanile, una vera e propria cittadella dello sport per far crescere futuri calciatori.