Calciomercato Reggina: si lavora per il futuro

A Reggio Calabria una salvezza tranquilla ha permesso alla dirigenza di lavorare in tutta calma per preparare la squadra al campionato 2018/2019. L’obiettivo è creare un organico tale da poter scendere in campo con un modulo che ne faccia guadagnare in spettacolo: il 4-3-3. Per questo Massimo Taibi, direttore sportivo amaranto, si sta già muovendo nella speranza di fare qualche colpo in Serie A, arrivando prima della concorrenza. E tra i vari talenti sul taccuino dell’ex portiere c’è Alessandro Mallamo, esterno dell’Atalanta.

Calciomercato Reggina: conosciamo meglio il protagonista

Il giovane orobico ha attirato l’attenzione della Reggina per i numeri della stagione appena conclusa. Le 27 presenze (condite da cinque marcature) dell’ala classe ’99 non sono passate inosservate. Ma soprattutto, ciò che fa gola ai calabresi, è la duttilità del calciatore dell’Atalanta. Mallamo infatti potrebbe ricoprire, nel 4-3-3, il ruolo sia di mezzala che di esterno d’attacco. All’occorrenza, può giocare anche dietro le punte, da trequartista. Duttilità che si unisce ad una grande intelligenza tattica. Sono però due i punti interrogativi che rendono questo trasferimento, da Bergamo a Reggio, abbastanza difficile. Innanzitutto, il mercato che potrebbe avere il ragazzo. Si ipotizza che possa farsi avanti qualche squadra di Serie B, che metterebbe sul piatto condizioni ovviamente più vantaggiose. A ciò si aggiunge la possibilità per la Dea di costruire a breve una squadra B, di cui Alessandro Mallamo diventerebbe una delle colonne portanti.

Per altre info ed approfondimenti sul giovane bergamasco consulta il nostro focus.