Dopo il ritorno in Serie A, in casa Brescia si sta programmando un mercato che vede protagonisti tanti giovani. Il patron Cellino infatti sembra ormai sempre più propenso alla permanenza di Sandro Tonali, a meno di clamorosi colpi di scena. A questi si è aggiunto Florian Ayé, classe 1997 arrivato alle Rondinelle la scorsa settimana. Ma la suggestione delle ultime ore è un’altra: Moise Kean.

Brescia, per Moise Kean c’è la concorrenza Ajax

A riportare di questo interessamento concreto da parte dei biancazzurri è Tuttosport. Il quotidiano piemontese conferma che il presidente dei lombardi, Massimo Cellino, starebbe convincendo la Juventus a cedergli il classe 2000 in prestito per la prossima stagione. Operazione difficile, visto che la Vecchia Signora potrebbe invece piazzare il ragazzo altrove, e soprattutto a titolo definitivo, per fare immediatamente cassa. Negli ultimi giorni si era parlato di un interessamento da parte dell’Ajax, ma la dirigenza bresciana sta provando a sparigliare la situazione in suo favore.