Nel match delle 10 e valido per la quinta giornata del Campionato Primavera 1, è sfida nella sfida tra Torino e Cagliari. La gara metteva confronto due momenti  completamente differenti: i padroni di casa hanno conquistato solamente quattro punti, mentre i sardi vengono da tre vittorie ed un pareggio.

Campionato Primavera 1, Torino-Cagliari: primo tempo

Primo tempo che vede un netto predominio dei granata, con Lucca che al minuto 14′, di testa, mette in difficoltà Ciocci che respinge.
Successivamente si intravedono lampi della squadra di mister Canzi, sono Gagliano e Marigosu a concludere verso la porta di Trombini, che devia in corner. Pochi minuti più tardi è ancora il Toro a rendersi pericolo, con Rauti e Gonella. Quest’ultimo, al minuto 38′ colpisce la traversa, con un successivo salvataggio di Carboni sul nativo di Legnano.

Campionato Primavera 1, Torino-Cagliari: secondo tempo

Secondo tempo del match che inizia con il botto. In pochi minuti prima Gonella porta in vantaggio i piemontesi al minuto 48′ con una conclusione di controbalzo da centro area. Passano solamente due minuti e arriva il pareggio di Gagliano, che al volo dal limite confeziona una grandissima rete che vale l’1-1.
Passano i minuti, e dopo un palo colpito da uno sfortunato Lucca, arriva il vantaggio del Cagliari al 64′,  con Contini che raccoglie una sponda di Kanyamura nei pressi del dischetto di rigore e scarica alle spalle di un incolpevole Trombini.
Subito dopo il vantaggio degli ospiti ci troviamo ad assistere ad un vero e proprio assedio del Torino alla porta di Ciocci, ma per l’assurdo le occasioni più pericolose sono opera del Cagliari. È infatti Trombini a salvare più volte i suoi, parando l’impossibile su Marigosu e Lombardi. E così al minuto 91′ i ragazzi di Sesia si fanno trovare scoperti, con Cossu che finalizza il contropiede sardo e mette la parola fine sull’incontro, 1-3.
La partita termina con l’amaro in bocca per Gonella e compagni che restano a quota 4, colpevoli di non avere sfruttato le occasioni create nel primo tempo. Ancora bene, seppur con un briciolo di fortuna, i “Casteddu”, che salgono a quota 13 e si confermano in un ottimo momento di forma.

IL TABELLINO DI TORINO-CAGLIARI 1-2

Marcatori: 48′ Gonella (T), 50′ Gagliano (C), 64′ Contini (C)
Torino (3-5-2): Trombini; Singo, Enrici (79′ Moreo), Ghazoini; Kouadio (62′ Bongiovanni), Sandri (62′ Greco), Rotella (65′ Ricossa), Michelotti; Gonella, Lucca, Rauti.
A disp. Pirola, Siniega, Celesia, Tesio, Bongiovanni, Ricossa, Greco, Garetto, Moreo, Caon, Kone, Snidarcig.
All. Sesia
Cagliari (4-3-1-2): Ciocci, Porru, Aly, Carboni, Ladinetti, Boccia, Marigosu, Kanyamuna (65′ Cossu), Contini, Lombardi, Gagliano.
A disp. Piga, Cancellieri, Cusumano, Iovu, Cossu, Fucci, Conti, Desogus, Manca.
 All. Canzi
Ammoniti:  23′ Singo (T), 77′ Greco (T), 81′ Tesio (T), 89′ Porru (C)
Arbitro: Sig. Giuseppe Emanuele Repace da Perugia