Nella trasferta a Sassuolo del Brescia per il 26esimo turno del campionato di Serie A è arrivata l’ennesima sconfitta per le Rondinelle. Unica nota positiva di giornata è stato il debutto dal primo minuto di Andrea Papetti, difensore centrale classe 2002.

Papetti è stato uno dei calciatori più utilizzati in stagione da mister Pavesi, tecnico della Primavera. L’inaspettato debutto in Serie A, addirittura dal primo minuto, è stato quindi un premio che Diego Lopez ha voluto regalare al ragazzo. Papetti sarebbe l’ennesimo talento cresciuto nel settore giovanile lombardo ed andrebbe ad aggiungersi alla lunga lista già formata da calciatori quali Tonali, Cistana, Viviani, Mangraviti ed Andrenacci.